Su questo sito utilizziamo cookie, nostri e di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta la nostra informativa sui cookie. Chiudendo questo elemento o interagendo con il sito senza modificare le impostazioni del browser acconsenti all'utilizzo di tutti i cookies del sito web www.emergingseries.net

Il 2 Maggio, presso l’Auditorium “Renzo Piano” e il Dipartimento di Scienze Umane, L'Aquila, si terrà la presentazione della webserie The Bomb. L’evento fa parte del calendario delle Attività culturali di Ateneo, di cui è il referente il Prof. Massimo Fusillo. The Bomb, ideato e scritto da Brandon Box (Andrea Sgaravatti e Guido Geminiani) e Paolo Bernardelli (Milano Underground), è la prima webserie a livello internazionale pensata per una fruizione con i visori per la Realtà Virtuale.

Il 18 dicembre, dalle 15:00 alle 19:00 presso i locali della Vetreria Sciarra, Università "La Sapienza", in via Dei Volsci 122, Roma si terrà l'incontro 

Webseries, internet e le nuove forme dell'audiovisivo. Giornata di incontri, studi e testimonianze

Partecipano: I Licaoni, The Pills, gli autori di Esami e Tutte le ragazze di una certa cultura, Riccardo Milanesi, gli Zero, Casa Surace e Ivan Silvestrini.

l'evento è organizzato dal Roma Web Fest e  l'Università "La Sapienza".

Il 22 Dicembre, alle 11:00 presso i locali di Incubatore Sicilia, via Prospero Favier, 4 Palermo, si terrà la conferenza stampa dell'appserie In the Closet

A seguire il comunicato stampa che abbiamo ricevuto in redazione:

Apparse sul finire degli anni '90 le webserie hanno portato una vera rivoluzione nella fiction, estendendo le sue possibilità narrative dai canali televisivi allo spazio della rete. Accolte anche in Italia e diventate in breve tempo un fenomeno virale, esse hanno cominciato a diffondersi e a far conoscere nuovi talenti creativi, alcuni dei quali sono approdati al cinema o in televisione.

Buone nuove dal nostro primo partner internazionale: avete tempo fino a 31 agosto per iscrivere la vostra web serie al Rio Web Fest pagando soltanto $50. Ma vediamo  meglio cosa ci aspetta in questa prima edizione del Rio Web Fest...

Il primo festival brasiliano di webserie conta già una fama internazionale e vanta una serie di partner illustri, come i festival di Los Angeles, Marseille, Bilbao, Berlino, Londra e le italiane Roma Web Fest e Sicily Web Fest

CON IL PATROCINIO DEL DIPARTIMENTO CULTURE E SOCIETÀ DELL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO

EmergingSeries  è parte dell'OSSERVATORIO SUI MEDIA DIGITALI

L'OSSERVATORIO  indaga lo scenario mediale contemporaneo in relazione al Web e al Mobile, concentrando l'attenzione soprattutto su Web Cinema, Web TV, Web Serie, Web Documentari, App e Social Network. Focalizza le proprie analisi sulle relazioni tra tecnologie (device e software), mercato, modelli di fruizione, pratiche e forme di narrazione, costruzione dell'informazione, piattaforme, profilazione utente, forme di condivisione, partecipazione, circolazione e interattività: Storytelling Crossmediale e Transmediale, Gamification, Convergenza.

                     

Newsletter

Contattaci

Siamo aperti a segnalazioni, post, commenti, indicazioni di ogni tipo, sul sito e sui social network: Stay tuned !!! Read more

Chi siamo

EMERGINGSERIES  è una piattaforma online sul fenomeno delle webserie e dei webdoc.

Il progetto nasce in ambito accademico e riunisce giornalisti, studiosi, operatori nel mondo del cinema e dei media.

Read more

Licenza Creative Commons
EmergingSeries Journal di www.emergingseries.net è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale .
Dal lavoro di www.emergingseries.net
Privacy Policy